• Brescia In Azione

Il nostro primo Congresso

Torniamo dal primo Congresso nazionale con grande entusiasmo. Non solo perché è stato un successo, mediatico e non solo, quanto per i contenuti e le linee politiche con cui, con chiarezza, il nostro Segretario Carlo Calenda e il Presidente Matteo Richetti hanno declinato il futuro di Azione.

Un futuro chiaro e definito che ha fatto sentire molti di noi nella casa giusta, una casa aperta, contenibile, dove la discussione fra differenti provenienze politiche e culturali è, non solo possibile, ma linfa vitale dello stesso. Un futuro che ci vede sempre più come partito alternativo al bipolarismo “perfetto”, soprattutto a questo bipolarismo “perfetto”, un futuro che, a partire dall’organizzazione e dall’attenzione a territorio e agli amministratori locali, vuole diventare punto di riferimento per una comunità politica sempre più ampia. Il percorso congressuale, dopo quello provinciale, regionale e nazionale, continua con i congressi locali. Al momento, per le condizioni di partecipazione, andranno a congresso il comitato di Brescia e di Salò. Un ennesimo momento di confronto per affrontare, con ancora più forza, i temi locali e la visione del nostro partito sugli stessi. Il direttivo e la segreteria di Brescia in Azione sono già al lavoro per definire i prossimi incontri pubblici, a cui non mancherete di essere invitati anche sul nuovo gruppo WhatsApp dedicato solo alle comunicazioni, per approfondire temi e per tornare a parlare di Politica, quella con la P maiuscola. Nell’augurarvi buona lettura con gli interventi sottostanti, vi consiglio di prendervi il tempo per guardare il video qui sotto, con l’intervento di Carlo Calenda, neo Segretario del nostro partito.

FABRIZIO BENZONI Coordinatore provinciale Brescia in Azione

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti